18 ottobre 2022

Come impostare il Geo targeting per le città e gli stati

Oltre al geo targeting dei Paesi, d'ora in poi potremo anche puntare su Stati e Città.

geo targeting delle città


Gli Stati che si rivolgono a loro lavorano nei seguenti Paesi: Australia, Austria, Brasile, Myanmar (Birmania), Germania, India, Malesia, Messico, Nigeria, Stati Uniti e Venezuela.
Per attivarlo, visitate la pagina delle impostazioni del vostro progetto, cambiate il tipo di geo-targeting in Stati e scegliete uno dei Paesi nel menu a tendina Scegli il Paese. È possibile scegliere Stati in più Paesi, ad esempio New York, Stati Uniti, e Punjab, India. In questo caso, il 50% del traffico proverrà dagli Stati Uniti e il resto dall'India, e solo due Stati appariranno nel rapporto Geo di Google Analytics.

stati geo targeting


Il targeting delle città funziona in 171 Paesi di vostra scelta. È possibile scegliere più città di Paesi diversi, ad esempio Los Angeles negli Stati Uniti e Mosca in Russia. Allo stesso tempo, il traffico verrà suddiviso tra di esse.
Vi garantiamo che vedrete queste città in Google Analytics, ma considerate che i diversi contatori di traffico possono rilevare le città in modo diverso. Poiché il 99% dei nostri clienti utilizza Google Analytics, lavoriamo solo con esso.
Per i Paesi che hanno Stati, possiamo filtrare le città per Stato.

Tenete presente che quando cambiate il tipo di geobiettivo, gli elenchi di Stati, città o Paesi si azzerano. Questo perché è possibile avere solo il targeting di Paesi, Stati o Città, e non tutti contemporaneamente nello stesso progetto.

Il geobiettivo Città e Stati funziona solo per progetti di dimensioni Medie, Grandi, Ultime o superiori.

Messaggi simili